Lapis

L’Apis in uscita (28)

 
3 marzoaprile 2016cop
 
 
 
 
N. 3 Marzo/Aprile 2016
 
 

 

         
libro

 

 

   

 

 
il sommario,
l’editoriale
e il documento

o scarica l’anteprima in pdf

 

 

   

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
In questo numero:
 
Patologia apistica.  E… il Savuto… mormorò! Aethina tumida: caporetto della veterinaria apistica italiana. Dalle trincee apistiche, taccuino d’appuntia rete di monitoraggio di Vespa velutina in Italia
di F. Panella (con la rilettura e collaborazione di: Paolo Faccioli, Ulderica Grassone, Giovanni Guido, Federica Varini e Umberto Vesco)
In terra di Calabria, a fronte del fiume e del mare di Amantea, l’ennesimo e impegnativo confronto fra l’apicoltura italiana e il bioinvasore. Dalla mobilitazione straordinaria di competenze, di contributi, dalla partecipazione di oltre 400 apicoltori: l’aggiornamento su punti di forza e debolezza del nemico; il bollettino delle operazioni; le cantonate inqualificabili dello Stato Maggiore; la condivisione di efficaci, alternative tattiche; le possibilità d’idonea controffensiva.

 
Tecnica apistica. Dolcemente
di F. Bortot
Mai come in questi ultimi tempi ha suscitato così tanto interesse tra gli apicoltori come e con cosa nutrire le api. Allevare api, per lavoro e reddito, è diventata negli anni attività sempre più specializzata: improvvisazione, approssimazione e superficialità mal si adattano al nostro operare.
 
Tecnica apistica. Fuoco amico
di P. Faccioli

E’ possibile nuocere alle api con l’HMF contenuto negli sciroppi o nei mieli con cui le nutriamo?

 
Selezione. Un tentativo di selezione in purezza (seconda parte)
di G. Milli

Le strategie di selezione perseguite, volte a migliorare le caratteristiche delle api per la migliore produttività dell’azienda apistica. Conclusioni.

 
Il mercato del miele
di Iria Costela Peña (COAG)
E’ davvero cresciuta la produzione mondiale di miele? Solo la Cina, però, fa uno stabile più 83%. Dal mercato della UE più che quesiti, precisi indizi: due oramai i mercati del miele, quello vero, e il “miele” più o meno tagliato, miscelato, adulterato e triangolato… anche in Italia!

 

Ambasciatori dei mieli. Miele scaldato, cosa cambia?
di M. L. Piana
Le modifiche che il miele subisce con i trattamenti termici applicati a fini tecnologici e, conseguentemente, le motivazioni che possono portare un’azienda ad optare o meno per determinate tecniche di preparazione per il mercato.
La presunta tossicità del miele riscaldato. Questi gli argomenti che vengono sintetizzati nell’articolo.
 
Visto per voi. Resistenza all’acido ossalico? Possibile!
di U. Vesco
Un nuovo lavoro dell’Università della Florida ha evidenziato un possibile meccanismo di resistenza della varroa all’acido ossalico: l’acaro avrebbe sviluppato una relazione mutualistica con ceppi batterici in grado di metabolizzare l’acido organico e quindi di proteggerlo dall’azione acaricida.

 
 
… oltre alle rubriche tradizionali: la posta dei lettori, le notizie in breve, dai nostri lettori…

 


 
1-2016   2-2016                                            
1 2016 cop   02 2016 copertina                                            

 

 

 

 

 L’Apis archivio  e  L’Apis free


 

Come abbonarsi

Costo dell’abbonamento:

per l’Italia:
  • 30 euro spedizione in abbonamento postale oppure
  • 35 euro spedizione in abbonamento postale + versione sfogliabile online;
per l’Europa:
  • 50 euro spedizione in abbonamento postale oppure
  • 35 euro versione sfogliabile online;
per i paesi extra-europei:
  • 60 euro spedizione in abbonamento postale oppure
  • 35 euro versione sfogliabile online;

Le somme indicate possono essere versate:

  • sul c/c postale N. 23728108 intestato ad Aspromiele, Via Drovetti, 5 10138 Torino
  • sul c/c bancario IBAN IT80R0609510400000000181256 intestato ad Aspromiele – BIC CRBRIT22 – Cassa di Risparmio di Bra – Agenzia di Alessandria (in caso di bonifico bancario è obbligatorio l’invio, tramite  e-mail: info@lapisonline.it o fax 0131-250368, della contabile del pagamento contenente l’indirizzo completo dell’abbonato e la dicitura nella causale “Abbonamento L’Apis”)
  • oppure aggiungendo l’abbonamento al carrello acquisti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Clicca e lascia il tuo commento! Grazie!x
()
x