Manutenzione delle arnie per farle durare di più – Saper fare e far sapere

di Claudio Mioranza

Nell’ambito dei lavori programmati nella mia piccola azienda apistica (gestisco 40 alveari con nomadismo a corto raggio nella provincia di Belluno), qui nelle Dolomiti con i freddi mesi invernali, intanto che nella mia testa frullano idee, nuovi progetti, nuove postazioni api ecc., ci si dedica alla manutenzione delle arnie stoccate in magazzino.

Uno dei miei motti ed obbiettivi preferiti è sempre quello che: in apicoltura ci devono essere margini di miglioramento nei suoi vari aspetti e proprio quello in merito alla manutenzione arnie ne rappresenta l’emblema; infatti dopo ore
ed ore trascorse a grattare le arnie, pian pianino negli anni ho trovato delle attrezzature e tecniche che hanno accorciato i tempi dedicati ad ogni arnia migliorando addirittura il risultato.

Se ti è piaciuta la lettura di questa anteprima, abbonati per ricevere l’apis a casa!